Home

Il mio carrello:

0 item(s) - 0,00 €
Non hai articoli nel carrello.

0

Weiss   L'Opera italiana nel'700  Astrolabio

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

Weiss L'Opera italiana nel'700 Astrolabio

Disponibilità: Questo volume non è attualmente disponibile ma potrebbe esserlo a breve, per maggiori informazioni scrivi a libreriamelos@libero.it

27,00 €

Breve descrizione

Questo straordinario periodo di vulcanica creatività nella storia della musica è delineato con agile sapienza narrativa, in un'esplorazione diretta delle fonti coeve e dello sterminato e in gran parte inedito materiale librettistico e musicale giacente nelle maggiori biblioteche conservatoriali italiane.

Il tema di questo studio non è nuovo, ma la trattazione che ne fa l’autore dà vita a un panorama di grande respiro e di inusitata originalità. Questo grazie a un’approfondita indagine sulle fonti (libretti e partiture) a stampa e manoscritte, e alla grande dimestichezza di Weiss con la letteratura coeva, sia musicale, sia memorialistica. A ciò si aggiunge una sua particolare capacità, rapida e incisiva, di cogliere con sicurezza i nessi evolutivi che collegano il materiale, e di illustrarli nell’analisi di singole opere esemplari, emblematiche degli sviluppi storici in questione.

Non è estranea a questo esito anche la qualità brillante, accattivante della narrazione, che in una prosa spigliata e in una lingua un po’ antiquata ci ricorda le origini dell’autore nella Trieste di Sve-vo, Saba e Joyce.

Dettagli

Autore      Piero Weiss

Titolo        L'Opera italiana nel'700

Pagine     295

Collana     Adagio

Anno        2013

Edizione   Astrolabio